lunedì 27 luglio 2015

"Attila", copertina del bollettino letterario "Simplicissimus"


L'immagine, realizzata a grafite su cartoncino grigio con lumeggiature a tempera, è ispirata al rilievo lapideo inserito nella facciata – al di sopra del portale d'ingresso – della chiesetta della Beata Vergine Maria dei Campi, presso Visinada, in Istria. Leggenda vuole che rappresenti il volto di Attila, con orecchie di cane e lingua a penzoloni.
E' stata utilizzata per la copertina del bollettino letterario "Simplicissimus", di cui ho curato anche l'aspetto grafico e che troverete, per intero, all'interno del blog di "Arte, Mistero e Natura" (http://www.artemisteroenatura.blogspot.it/search/label/Simplicissimus).