domenica 17 maggio 2015

"La Sirenetta" di Hans Christian Andersen



« − Ora ti preparo una bevanda [...] che dovrai bere sulla spiaggia; allora la tua coda si restringerà e si spartirà [...] in due graziose gambe; ti farà male, come se una spada affilata ti attraversasse le membra; [...] ad ogni passo ti sembrerà di camminare su lame taglienti, così che verserai sangue. Se accetti queste sofferenze ti potrò aiutare. − »